Editoriali | giovedì 06 ottobre, 09:41

Elezioni storiche: i personalismi nei vecchi e nuovi partiti hanno fatto perdere un'occasione. Di Lorenza Morello*

Elezioni storiche: i personalismi nei vecchi e nuovi partiti hanno fatto perdere un'occasione. Di Lorenza Morello*

Editoriali | martedì 27 settembre

Tutti i partiti ad oggi conosciuti hanno perso voti e quelli neo costituiti non sono riusciti a passare lo sbarramento. E a proposito di questi ultimi: non hanno avuto l’intelligenza di coalizzarsi tra loro perché...

Novant’anni trascorsi fra “caro pane, carovita, caro bollette”. Di Riccardo Ruggeri*

Novant’anni trascorsi fra “caro pane, carovita, caro bollette”. Di Riccardo Ruggeri*

Editoriali | lunedì 19 settembre

Una premessa, chiunque vinca le elezioni (dall’estrema sinistra all’estrema destra), vi informo che per quel che vale (nulla): io l’Italia non la lascerò. Mai. Dopo aver tanto viaggiato, tanto vissuto e tanto lavorato all’estero,...

La pandemia fiscale è alle porte. Di Lorenza Morello*

La pandemia fiscale è alle porte. Di Lorenza Morello*

lineaitaliapiemonte.it | mercoledì 14 settembre

Sono in partenza 5 milioni di cartelle esattoriali: l’evasione fiscale di necessità è ormai un dato acquisito, come lo è quello di una pressione fiscale effettiva fuori controllo e mai adeguatamente misurata. Ma questo...

La giostra della guerra ucraina trasformata in locuzioni-kalashnikov. Di Riccardo Ruggeri*

La giostra della guerra ucraina trasformata in locuzioni-kalashnikov. Di Riccardo Ruggeri*

lineaitaliapiemonte.it | lunedì 12 settembre

Presto, resettata culturalmente la Guerra, inizierà la mitizzazione di chi la Guerra, di riffa e di raffa, la farà finire. Sarà il losco Sultano, membro principe della NATO, il “dittatore”, il “criminale di guerra”, il “macellaio...

Crisi energetica: si adottino politiche virtuose invece di vessare i cittadini con palliativi insensati. Di Lorenza Morello*

Crisi energetica: si adottino politiche virtuose invece di vessare i cittadini con palliativi insensati. Di Lorenza Morello*

Editoriali | venerdì 02 settembre

Mentre ai cittadini si “suggeriscono” comportamenti per limitare i consumi (suggerimenti che tra poco, come già accaduto in pandemia, diventeranno obblighi), in modo del tutto incongruente i governi permettono o...

Elezioni del 25 settembre? La finta democrazia è servita. Di Lorenza Morello*

Elezioni del 25 settembre? La finta democrazia è servita. Di Lorenza Morello*

lineaitaliapiemonte.it | giovedì 25 agosto

“Non serve attendere il 25 settembre, se volete sapere chi verrà eletto, leggete le liste. La finta democrazia è servita”. Così Lorenza Morello, giurista d'impresa e presidente APM. “Un ipotetico candidato di valore sarà eletto...

Parlamento, volontà popolare o campagna acquisti dei partiti? Di Mino Giachino*

Parlamento, volontà popolare o campagna acquisti dei partiti? Di Mino Giachino*

lineaitaliapiemonte.it | giovedì 25 agosto

Le preoccupazioni della vigilia sono state confermate,  la qualità del prossimo Parlamento sarà ancora più bassa. Unico aspetto positivo: questa volta avremo una maggioranza certa che mi pare che si stia preparando al meglio per...

Draghi non è Fausto Coppi: si riformi la legge elettorale e si permetta agli italiani di votare qualcuno che dica “Italy First”. Di Lorenza Morello*

Draghi non è Fausto Coppi: si riformi la legge elettorale e si permetta agli italiani di votare qualcuno che dica “Italy First”. Di Lorenza Morello*

lineaitaliapiemonte.it | giovedì 21 luglio

Sia chiaro una volta per tutte: non è accettabile sentirsi dire che la sorte di un intero Paese dipende da un solo uomo, unico e insostituibile. Tanto più che le narrate piazze affollate “autoconvocate” si riducevano a quattro...

Se Draghi resterà al suo posto smentisca subito la panzana del razionamento per sopperire all'emergenza idrica. Di Lorenza Morello*

Se Draghi resterà al suo posto smentisca subito la panzana del razionamento per sopperire all'emergenza idrica. Di Lorenza Morello*

Editoriali | lunedì 18 luglio

Nell'eventuale “terzo mandato in continuità” di Draghi è necessaria una cesura col passato. A cominciare dal fare qualcosa di davvero “tecnico” come gestire la cosiddetta emergenza idrica. Cosiddetta nel senso che l’Italia è una...

“Tutti dentro” non ci stanno. Fine dell'equivoco. Di Paolo Turati*

“Tutti dentro” non ci stanno. Fine dell'equivoco. Di Paolo Turati*

lineaitaliapiemonte.it | giovedì 14 luglio

Il governo Draghi del “tutti dentro” è nato per rispondere alla crisi economica ma ci si ritrova ora in una situazione ancora peggiore: inflazione, debito pubblico, recessione. E riforme solo annunciate. E' tempo di rimodulare...