Editoriali | martedì 05 luglio, 18:12

I missili Javelin lanciati dagli ukraini hanno costretto i russi ad una guerra di posizione come nel 1914-1918

I missili Javelin lanciati dagli ukraini hanno costretto i russi ad una guerra di posizione come nel 1914-1918

Editoriali | lunedì 20 giugno

I fidati generali della sua cerchia avevano fatto credere a Putin che l’esercito ukraino non avrebbe retto all’urto dell’armata russa e che i carri armati sarebbero arrivati a Kiev nel giro di pochi giorni, con il...

Stop della Bce all'acquisto dei titoli di Stato: non un attacco all'Italia ma un suicidio economico preparato da anni. Di Paolo Turati*

Stop della Bce all'acquisto dei titoli di Stato: non un attacco all'Italia ma un suicidio economico preparato da anni. Di Paolo Turati*

Editoriali | martedì 14 giugno

"Bce, Commissione e Parlamento europeo è partito un attacco contro l'Italia, c'è chi specula e vuole svenderci come la Grecia", così il leader della Lega di Matteo Salvini, dopo la decisione della Bce di stoppare l'acquisto di...

Sull'esito referendario pesa come un macigno il reddito di cittadinanza. Di Lorenza Morello*

Sull'esito referendario pesa come un macigno il reddito di cittadinanza. Di Lorenza Morello*

Editoriali | lunedì 13 giugno

Qualche riflessione sul flop, amaramente atteso, referendario: “la giustizia” non è una questione tecnica per pochi, nulla permea la nostra vita umana quanto la giustizia o, meglio ancora, il diritto; non è stato fatto...

L’Europa contro l’indotto auto è contro il nostro lavoro. Di Bartolomeo Giachino*

L’Europa contro l’indotto auto è contro il nostro lavoro. Di Bartolomeo Giachino*

Editoriali | giovedì 09 giugno

“Con questa riduzione in Italia rischiano pesantemente 75.000 posti di lavoro oltre a centinaia di aziende storiche”. Così Mino Giachino, fondatore di Si Tav Sì lavoro e un passato da sottosegretario ai Trasporti, a proposito del...

La questione del machete e le lacrimucce

La questione del machete e le lacrimucce

Editoriali | lunedì 06 giugno

Subito libero il giovane marocchino che l'altro giorno inseguiva un conterraneo con un machete: “L'ho trovato e l'ho usato per difendermi”. E ringrazia il giudice. E si scusa con un'anziana colpita da una bottiglia. Il...

“Smettere di festeggiare il 2 giugno finchè in Italia tornerà la democrazia”. Di Lorenza Morello*

“Smettere di festeggiare il 2 giugno finchè in Italia tornerà la democrazia”. Di Lorenza Morello*

lineaitaliapiemonte.it | giovedì 02 giugno

Il 2 giugno, Festa della Repubblica, quest'anno si presta a riflessioni in chiaro-scuro. Certo la ricorrenza, la bandiera, l'Italia. Ma siamo sicuri che i dettami dei padri costituenti siano rispettati? Sotto il profilo dei...

Gli oligarchi del nostro sistema economico  hanno  un diritto morale alla ricchezza? Di Riccardo Ruggeri*

Gli oligarchi del nostro sistema economico hanno un diritto morale alla ricchezza? Di Riccardo Ruggeri*

lineaitaliapiemonte.it | sabato 28 maggio

Steve Jobs e tutti i suoi colleghi della Silicon Valley, di Wall Street, etc., appena gratti un pò (i mitici CEO) appaiono essere ciò che sono: Oligarchi. Ma c'è un diritto morale ad essere ricchi e bisogna guadagnarselo

La guerra del dollaro. Di Marco Corrini*

La guerra del dollaro. Di Marco Corrini*

Messaggi in bottiglia | lunedì 04 aprile

La possibilità che si decida di scambiare merci pagandole in rubli intaccherebbe la supremazia del dollaro, il chè, secondo Draghi, "sarebbe inaccettabile". In realtà il vero problema é il dollaro non come riferimento di...

Se Draghi moltiplica i pani e i pesci. Di Marco Corrini*

Se Draghi moltiplica i pani e i pesci. Di Marco Corrini*

Messaggi in bottiglia | mercoledì 02 febbraio

Dopo un anno (il 2020) di blocco totale dell'economia, un corposo aumento del Pil non é miracoloso ma é fisiologico. Tuttavia anche col “miracoloso” +6,2% del 2021, l'Italia perde il confronto con le altre principali economie...

Microimprese: sono davvero il problema della nostra economia? Di Marco Corrini*

Microimprese: sono davvero il problema della nostra economia? Di Marco Corrini*

Messaggi in bottiglia | domenica 30 gennaio

Draghi guida un Paese in cui il 95% delle imprese ha meno di 15 dipendenti, un mondo dal quale è estremamente distante che tuttavia lo acclama come salvatore. La filosofia del presidente si direbbe essere quella espressa più...