lineaitaliapiemonte.it | 15 novembre 2021, 09:52

Perquisizioni in tutta Italia per attivisti no vax e no green pass del canale “Basta dittatura”

Identificati dalla polizia i maggiori attivisti del canale no vax “Basta dittatura”, in corso 17 perquisizioni in tiutta Italia. Operazine della Procura della Repubblica di Torino, gruppo terrorismo ed eversione

Perquisizioni in tutta Italia per attivisti no vax e no green pass del canale “Basta dittatura”

La Polizia di Stato sta eseguendo in queste ore 17 decreti di perquisizione, in diverse città d’Italia, nei confronti degli attivisti NO Vax/NO GreenPass più radicali affiliati al noto canale Telegram “Basta Dittatura.

L’operazione è stata realizzata a seguito delle indagini svolte sotto la direzione dei magistrati specializzati della Procura della Repubblica di Torino, gruppo terrorismo ed eversione, con la partecipazione diretta dei Compartimenti Polizia Postale e delle Digos territoriali, sotto il coordinamento del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni e dalla Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione.

L’Autorità Giudiziaria competente ha ravvisato nei confronti degli indagati le fattispecie di reato di cui all’art. 414 c.p. (istigazione a delinquere con l’aggravante del ricorso a strumenti telematici) nonché il 415 c.p, (istigazione a disobbedire le leggi).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: