lineaitaliapiemonte.it | 03 ottobre 2020, 16:08

Piemonte, crollato il ponte di Romagnano Sesia. 17 dispersi per il maltempo, Mattarella chiama Cirio

Intorno all’ora di pranzo è crollato nel Novarese il ponte di Romagnano Sesia. Il Presidente della Repubblica Mattarella ha chiamato Cirio per esprimere vicinanza al territorio, 17 dispersi, le ricerche in corso

Piemonte, crollato il ponte di Romagnano Sesia. 17 dispersi per il maltempo, Mattarella chiama Cirio

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha chiamato il Governatore del Piemonte per testimoniare la sua vicinanza al territorio, duramente colpito dal maltempo delle scorse ore.

Il Presidente della Regione ha informato il Capo dello Stato della situazione che, seppur più contenuta nell’estensione, mostra danni alle aree colpite maggiori e più gravi di quelli causati dalla terribile alluvione del 1994.

Intorno all’ora di pranzo è crollato nel Novarese il ponte di Romagnano Sesia.

Grande preoccupazione in queste ore anche per i dispersi, saliti a 17.

Per 16 di loro le ricerche sono in corso tra il versante francese e quello cuneese. Un altro disperso è in Valsesia.

Le parole e la vicinanza del Presidente della Repubblica - spiega il Governatore del Piemonte - sono un sostegno molto importante in queste ore difficili. Il suo pensiero è stato per tutti i cittadini travolti da questa calamità, per i sindaci e le istituzioni che stanno affrontando la situazione, per le persone disperse e le squadre delle forze dell’ordine, della protezione civile e dei volontari impegnate ininterrottamente da stanotte nella loro ricerca e nel portare soccorso al territorio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: