Video | 13 febbraio 2019, 13:44

"La lista civica Sì Tav Sì lavoro per il Piemonte che presentiamo oggi nasce dalla piazza Sì TAV"

Così Bartolomeo Giachino che oggi presenta con Stefano Parisi di Energie per l' Italia, presente il coordinatore regionale Marco Francia, e Arturo Diaconale la lista civica "Sì Tav sì lavoro per il Piemonte"."Stiamo lavorando a programma e lista, saremo presenti in tutto il Piemonte.In campagna elettorale ci sarà molte volte l' espressione Sì Tav ma per mettersi il simbolo Sì Tav bisogna aver lavorato su quell' obiettivo. Io se vado in Val Susa devo avvertire il giorno prima la Questura". Arturo Diaconale: "Qui si vince la madre di tutte le battaglie sconfiggendo i Saddam che ci sono al governo". Stefano Parisi:"L' analisi costi benefici su un' opera secolare come la Tav non ha senso e non ha senso perché si tratta di una scelta politica. Sono ottimista: la Tav sicuramente si fara. Nessuno a parte Giachino ha avuto il coraggio di fare scendere in piazza 40mila persone. Perché il PD non è sceso in piazza? Perché i sindacati non sono scesi in piazza? Il sovranismo sano di un' Italia forte di me Europa è quello di chi fa la Tav con i francesi. Qui si gioca una partita che non è solo piemontese, è nazionale. L' appello è: venite qui per ricostruire un centro destra moderno guardando alla realtà e non solo ai sondaggi. Dobbiamo costruire un centro destra che non c'è ancora nella politica ma c'è già nel Paese".

"La lista civica Sì Tav Sì lavoro per il Piemonte che presentiamo oggi nasce dalla piazza Sì TAV"

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: