Cronaca - 30 maggio 2022, 13:20

Da Stellantis e Toyota un nuovo veicolo commerciale di grandi dimensioni, anche in versione elettrica

• Il nuovo mezzo si aggiunge ai modelli compatti e di medie dimensioni realizzati nell’ambito della partnership esistente, completa la gamma di TME e rafforza la presenza di Stellantis nel mercato europeo dei veicoli commerciali leggeri

Il nuovo mezzo completa la gamma dell'offerta Toyota sulmercato europeo

Il nuovo mezzo completa la gamma dell'offerta Toyota sulmercato europeo

Grandi dimensioni e tecnologie avanzate. Presto un nuovo veicolo commerciale, disponibile anche in versione elettrica a batteria entrerà in produzione e completerà la gamma dei modelli frutto della partnership tra Stellantis N.V. e Toyota Motor Europe N.V. (TME). Dopo i mezzi compatti e quelli di medie dimensioni, il nuovo veicolo rappresenta la terza tipologia di carrozzeria prodotta nel quadro dell’intesa esistente tra le due case automobilistiche, che amplia così il suo raggio di azione.  

Il veicolo di grandi dimensioni nel 2024 sui mercati europei

Il nuovo veicolo sarà prodotto da Stellantis negli stabilimenti di Gliwice (Polonia) e Atessa (Italia). E sarà fornito a TME, che lo immetterà sul mercato europeo con il marchio Toyota. L’uscita è pianificata per la metà del 2024 e rappresenterà il debutto di TME nel segmento dei veicoli commerciali leggeri di grandi dimensioni.

 

“Grazie a questo terzo grande impegno, Stellantis conferma la sua competenza nel segmento dei veicoli commerciali - commenta Carlos Tavares, CEO di Stellantis – e il suo know how nello sviluppo della tecnologia elettrica a batteria creata per rispondere a una gamma completa di esigenze. Questo accordo rafforza la nostra leadership nell’EU30 nei segmenti dei veicoli commerciali leggeri e a basse emissioni”. Con ciò Stellantis mira ad affermarsi sul mercato degli LCV a livello mondiale, in termini di tecnologia, produzione, quote di mercato e redditività.

 

Stellantis e TME, dieci anni di collaborazione

La collaborazione tra Stellantis e TME è iniziata nel 2012 con un veicolo di medie dimensioni targato Toyota prodotto da Stellantis nell’impianto di Hordain, in Francia, seguito nel 2019 da un esemplare compatto, realizzato nello stabilimento spagnolo di Vigo. Grazie al nuovo veicolo commerciale di grandi dimensioni, Toyota sarà così in grado di offrire una gamma di LCV completa in Europa mentre entrambe le aziende potranno godere dell’ottimizzazione delle attività di sviluppo e delle economie di scala sui costi di produzione.

Auspica Matt Harrison, Presidente e CEO di Toyota Motor Europe: “Il nuovo modello darà un contributo fondamentale alla realizzazione degli obiettivi di crescita di Toyota consentendoci di offrire soluzioni di mobilità in tutti i segmenti del mercato dei veicoli commerciali leggeri”

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU