Video | 22 novembre 2019

Lavoratori delle cooperative: internalizzazione sì ma se vale per tutti

Presidio dei lavoratori delle cooperative con manifestazioni in tutta Italia: il progetto di internalizzare non copre tutti i lavoratori e 5000 persone circa rischiano di restare senza lavoro. Davanti al palazzo della Giunta regionale una rappresentanza di lavoratori con i delegati sindacali Lorena Cardone Filcams Cgil, Olga Longo Fisascat Cisl, Fabio Favola segretario regionale Filcams Cgil, Francesco Abatangelo segretario Uil trasporti.

Patrizia Corgnati

Ti potrebbero interessare anche: