lineaitaliapiemonte.it | 06 settembre 2022, 11:59

Alba: l’opera dono della famiglia Ferrero installata sulla nuova fontana in piazza Michele Ferrero

L’inaugurazione di “Alba” dell’artista Valerio Berruti è in programma il 29 settembre, giorno di San Michele, alle ore 21. Da oggi è posizionata sulla nuova fontana in corso di realizzazione in piazza Michele Ferrero, dove il cantiere è ormai alle sue fasi finali. Nella notte la struttura in acciaio inox alta 12,5 metri è stata installata nella sua collocazione definitiva. L'amministrazione comunale: “La serata di inaugurazione sarà occasione per ricordare Michele Ferrero e ringraziare la signora Maria Franca, il dottor Giovanni e tutta la famiglia Ferrero per l’attenzione costante alla città e al territorio”

Alba: l’opera dono della famiglia Ferrero  installata sulla nuova fontana in piazza Michele Ferrero

Alba”, l’opera monumentale dono della famiglia Ferrero realizzata dall’artista Valerio Berruti, da oggi è posizionata sulla nuova fontana in corso di realizzazione in piazza Michele Ferrero, dove il cantiere è ormai alle sue fasi finali. Nella notte la struttura in acciaio inox alta 12,5 metri è stata installata nella sua collocazione definitiva.
Per rappresentare la capitale delle Langhe e adornare la piazza, l’artista - in accordo con la famiglia dell’industriale scomparso nel 2015 e con l’Amministrazione comunale - ha scelto una bambina, soggetto al centro della maggior parte dei lavori che lo hanno reso celebre a livello internazionale, in questo caso ripresa in un atteggiamento un po’ timido e ritroso, “genato” come si dice in dialetto piemontese.

Il monumento dal profilo leggero e armonioso, posizionato su una grande fontana circolare e circondato da un ampio arco di sedute, sarà svelato e inaugurato in una serata aperta al pubblico giovedì 29 settembre alle ore 21, giorno di San Michele.
Per il sindaco di Alba e gli assessori al Turismo e alle Opere pubbliche è una grande soddisfazione vedere una delle piazze più importanti della città rinnovata e impreziosita da un’opera dal grande valore artistico, dono della
famiglia Ferrero e simbolo del suo legame con la città di Alba.

Per l’Amministrazione comunale la serata di inaugurazione sarà un’importante occasione per ricordare Michele Ferrero e ringraziare la signora Maria Franca, il dottor Giovanni e tutta la famiglia Ferrero per l’attenzione costante alla città e al territorio.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: