lineaitaliapiemonte.it | 18 luglio 2022, 16:37

Inaugurata la Fiera internazionale dell’aerospazio di Farnborough: presenti 13 aziende piemontesi

Si è aperta a Farnborough, alle porte di Londra, la fiera biennale dedicata all’aerospazio che si tiene dal 18 al 22 luglio. L’Assessore Tronzano: “Ho voluto esserci per accompagnare le nostre aziende e per tessere le relazioni necessarie a rafforzare i legami con le realtà strategiche internazionali”

Inaugurata la Fiera internazionale dell’aerospazio di Farnborough: presenti 13 aziende piemontesi

Si è aperta a Farnborough, alle porte di Londra, la fiera biennale dedicata all’aerospazio che si tiene dal 18 al 22 luglio, una manifestazione che riscuote grande interesse ed ha respiro internazionale e che si colloca in un mercato decisamente ricco e interessante, quello inglese, per il comparto industriale della nostra regione. L’aerospazio piemontese vanta 7 miliardi di euro di fatturato, 20.000 addetti, 350 PMI legate a settori assolutamente competitivi che riguardano: sistemi propulsivi, aero strutture, equipaggiamenti, sistemi movimentazione e logistica.

Le aziende piemontesi presenti

Lo stand del Piemonte di impatto scenico importante è stato meta di incontri e di opportunità anche commerciali per tutte le tredici aziende piemontesi (ALBELISSA, ALTAIR CONSORTIUM, ALFA MECCANICA - ASTI AIRCRAFT SERVICES, AXIST, COMUTENSILI, 3NTR, LABORMET DUE, MEPIT, NEOHM, PRATI AERO, SIME, TUBIFLEX).

L’aerospazio è una delle eccellenze del tessuto produttivo e scientifico del Piemonte, confermata dalla vocazione per l’innovazione tecnologica. La filiera produttiva è unica grazie alla presenza di know-how, capacità tecniche, manifattura di alto livello, imprese impegnate nello sviluppo di processi e servizi, cooperazione con le università e con la rete di ricerca & sviluppo e una catena di fornitura organizzata.

Assessore Tronzano: “ accompagnare le nostre aziende per tessere le relazioni

“Ho voluto esserci – dichiara l’Assessore alle attività produttive della Regione Piemonte Andrea Tronzano presente all’apertura della fiera - per accompagnare le nostre aziende e per tessere le relazioni necessarie a rafforzare i legami con le realtà strategiche internazionali. Il Piemonte ha un cluster impareggiabile che lo rende competitivo a livello mondiale.  Sa coprire l’intera gamma: dal progetto alla produzione e consegna di velivoli, motori e satelliti. Stiamo lavorando intensamente su più fronti, a partire dal progetto del grande hub aerospaziale di Torino, e sono convinto che il coinvolgimento di tutte le parti in causa avrà il successo che merita”.

La partecipazione piemontese è stata organizzata da Ceipiemonte su incarico della Regione nell’ambito del Progetto Integrato di Filiera “Aerospazio” finanziato grazie ai fondi POR -FESR Piemonte 2014-2020 e vede la presenza anche dell’Assessore all’Internazionalizzazione della Regione Fabrizio Ricca e del Distretto Aerospaziale attraverso il suo vice presidente Giacomo Martinotti.  La manifestazione proseguirà nei prossimi giorni con altri appuntamenti, incontri tematici e attività di relazione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: