lineaitaliapiemonte.it | 10 ottobre 2021, 21:06

Cure domiciliari precoci per il Covid: in piazza Castello a Torino il gruppo dell'avvocato Grimaldi

Conferenza Territoriale a Torino, in piazza Castello sulle cure domiciliari precoci. Sul palco il presidente del Comitato e avvocato, Erich Grimaldi, la portavoce e giornalista Valentina Rigano, i medici e i professionisti sanitari che da oltre un anno e mezzo danno supporto ai malati Covid rimasti senza assistenza da parte della sanità territoriale, e coloro che grazie al gruppo sono guariti. L’incontro da seguito alla Conferenza Nazionale tenutasi a Bologna lo scorso fine settimana, dove oltre 5 mila persone hanno raggiunto piazza Maggiore, dopo le conferenze di Roma, Napoli e Milano. Perché le cure domiciliari ancora oggi restano un’arma non sfruttata per la lotta al Covid-19? Come mai non sono stati effettuati studi randomizzati precoci per sperimentare farmaci che hanno dato buoni risultati in vitro, a oltre un anno e mezzo dalla prima richiesta effettuata dal Comitato Cura Domiciliare Covid-19 al Ministero della Salute? Le accuse di operare non in linea con la scienza “ufficiale” mosse al Comitato e ai medici che hanno lavorato sul campo, sono una risposta alla gestione dell’emergenza che avrebbe potuto e dovuto essere diversa?

Cure domiciliari precoci per il Covid: in piazza Castello a Torino il gruppo dell'avvocato Grimaldi

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: