lineaitaliapiemonte.it | 07 ottobre 2021, 17:39

Il Piemonte prosegue in zona bianca: casi e focolai in diminuzione

Pre-Report settimanale Ministero Salute - Istituto Superiore di Sanità relativo alla settimana dal 27 settembre al 3 ottobre: il Piemonte resta in zona bianca con Rt inferiore a 1. Stabile il tasso di occupazione posti letto in intensiva e ordinari. Un decesso segnalato dall'unità di crisi della Regione Piemonte , non di oggi, di persona positiva al test Covid 19

Il Piemonte prosegue in zona bianca: casi e focolai in diminuzione

Nella settimana 27 settembre - 3 ottobre, in Piemonte, il numero dei nuovi casi segnalati e dei focolai attivi risulta in riduzione rispetto alla settimana precedente.

La percentuale di positività dei tamponi si conferma all’1% e l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi risulta inferiore a 1, pari a 0.86.

Stabile il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva e dei posti letto ordinari (per entrambi 3% calcolato sui dati di oggi).

Il valore dell’incidenza (alla data di oggi in Piemonte è di 25,67 casi ogni 100 mila abitanti) e il numero dei ricoveri ancora contenuti concorrono favorevolmente a mantenere la nostra regione in zona bianca.

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 208 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 71 dopo test antigenico), pari allo 0.9% di 23.952 tamponi eseguiti, di cui 17.185 antigenici. Dei 208 nuovi casi, gli asintomatici sono 107 (51,4%).

I ricoverati in terapia intensiva sono 20 (-1 rispetto aieri).

I ricoverati non in terapia intensiva sono 161 (-5 rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 3.179

Un decesso di persona positiva al test del Covid-19, nessuno di oggi, è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: