lineaitaliapiemonte.it | 26 aprile 2021, 11:46

“Torino Bellissima” esce per le strade di Torino. Al via campagna affissioni del candidato Damilano

Da oggi esce una nuova campagna affissioni a sostegno della candidatura di Paolo Damilano e di Torino Bellissima. Il claim, “C'è da fare”, racconta la necessità non più rinviabile della ricostruzione civile, sociale ed economica della città

“Torino Bellissima” esce per le strade di Torino. Al via campagna affissioni del candidato Damilano

La nuova campagna affissioni sarà molto visibile, come scelte cromatiche, claim e immagine. E anche come pianificazione: 400 posizioni sulle principali arterie e piazze tra periferie e centro della città, con formati di grande impatto: 6x3 e 200x140.

Il claim, C'è da fare, racconta sia il momento oggettivo, di Torino e del Paese, segnato dalla necessità non più rinviabile della ricostruzione – civile, sociale ed economica – sia il valore soggettivo del candidato Damilano, che per storia personale e professionale è consapevole della necessità e ha gli strumenti per affrontarla. La sua è la candidatura naturale per la città, in una fase segnata dalla necessità della ricostruzione.

Inoltre, oggi presentiamo il simbolo elettorale della lista civica Torino Bellissima, quello che i torinesi troveranno sulle schede al momento del voto. Anche questo, come la campagna, è giocato sulla cromia blu/giallo, che non solo riporta alla coppia cromatica simbolo di Torino, ma racconta la natura anzitutto “civica” dell'impegno e del progetto di Damilano, che si candida perché conosce la città e ha una visione per farla ripartire.

Altra novità, il profilo Instagram, @paolodamilano.official.

«È ora di ricostruire. Ricostruire una comunità, un’economia, una città. È ora di ricostruire Torino, di riportarla là dove merita, tra le capitali del mondo. C’è molto da fare. Non potevo, non possiamo, tirarci indietro».

#Cèdafare #DamilanoSindaco #TorinoBellissima #Torino

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: