lineaitaliapiemonte.it | 25 giugno 2019

Olimpiadi 2026, Gallina, UI: "Come torinesi siamo rammaricati"

Il presidente dell'Unione Industriale di Torino, Dario Gallina, sulle Olimpiadi invernali 2026 a Milano-Cortina: " Ottima notizia per l'Italia ma come torinesi siamo rammaricati"

"L’assegnazione delle Olimpiadi Invernali 2026 a Milano e Cortina è un’ottima notizia per l’Italia. Questo prestigioso riconoscimento porterà il Nord Italia – e, di riflesso, tutto il Paese – ancora una volta sotto i riflettori internazionali. Sarà una preziosa occasione per il consolidamento e il rilancio della nostra economia, contribuendo a creare migliaia di posti di lavoro.

Come torinesi, siamo rammaricati di non essere riusciti a partecipare a questo importante momento. Mi auguro che Torino e il Piemonte possano ancora interpretare un ruolo attivo nell’organizzazione di questi Giochi Invernali, mettendo immediatamente a disposizione gli impianti perfettamente funzionanti delle nostre montagne, oltre alla grande esperienza e alla passione dei volontari del 2006.

La collaborazione tra territori, infatti, si rivela fondamentale nella logica di un’Olimpiade – come annunciato - all’insegna della sostenibilità, in grado di valorizzare investimenti già esistenti e grandi progetti ancora da mettere in atto".

Comunicato stampa